Secondo quanto rivelato dal giornale La Nazione, dopo 5 anni di partnership con le Coq Sportif, la Fiorentina, a fine anno, potrebbe interrompere la collaborazione; sia Nike che New Balance come possibili pretendenti della Viola.

Ecco una nuova proposta per le maglie della Fiorentina per la nuova stagione 2019/2020, maglie nate dall’idea e della collaborazione di EZdesign e dal portale social “Passione Fiorentina”

Quattro maglie, quattro colori diversi. Il viola per la prima maglia, il bianco con rifiniture viola per la seconda, il rosso per la terza e il nero per una quarta maglia pensata per le occasioni speciali. Queste 4 maglie sono pensate con un colletto alla coreana con 2 bottoncini che è perfetto  per lo stile raffinato della Fiorentina e il filo conduttore, che le accomuna tutte, è rappresentato dalle bande laterali sopra le spalle ( che scendono sulle maniche) e che richiamano la maglia di Batistuta dei fine anni’90 inizi del 2000 con sponsor Fila

Maglia home

La maglia home, che è stata pensata nel colore viola classico, presenta sulle bande laterali delle spalle e delle maniche dei giglietti rossi a ispirazione della maglia di Batistuta del’98. L’idea è quella di riportare sulla maglia home i dettagli storicamente rossi della maglia dell’ 84 (che non si vedevano da almeno 20 anni ) . Un grosso giglio come nella maglia del 95-96 si staglia, spostato sulla parte sinistra sotto lo stemma quasi come se lo andasse ad abbracciare , creando così una maglia molto semplice e di impatto.

 

Maglia bianca away

La seconda maglia è stata pensata di un color bianco sporco perché trae ispirazione dalle venature del marmo di Carrara presente nel Battistero di Firenze. Mentre qui le bande laterali sono color viola su cui spicca il giglietto bianco. La maglia bianca indica uno stretto legame tra la Fiorentina con la città  poiché  il colore bianco è presente nello stemma di Firenze .

 

Maglia rossa

Per la terza maglia abbiamo pensato il colore rosso anche qui per esaltare, come in quella bianca, lo stretto legame con Firenze , poiché  anche questo colore è  presente nello stemma della città. Su questa maglia è stampata, tono su tono, la mappa di Firenze di metà ‘800 dove possiamo notare il fiume Arno che passa in maniera obliqua attraverso lo stemma.

 

Maglia nera

La maglia nera prende chiaramente spunto dalla maglia home dell’ 84, ma rivisitandola in chiave moderna . Al posto della banda orizzontale bianca posizionata sul petto su sfondo viola qui ti siamo la banda color viola su sfondo nero. L’idea è poi di richiamare lo stemma degli anni’ 80, ma togliendo il superfluo e cioè  il cerchio e lasciando posizionato sul cuore il solo giglio. I dettagli oro poi impreziosiscono il tutto.