Queste le parole rilasciate da Mario Sconcerti a Radio Bruno: “Nicchi rappresenta la magistratura degli arbitri , non può essere il magistrato a dire all’imputato di essere disgustato. La federazione italiana ha sottovalutato e lasciato andare un atteggiamento inaccettabile. Tra arbitri non si sopportano, tutti vorrebbero arbitrare i big match quindi se gli altri sbagliano sono felici. Sono orgoglioso di Antognoni se ha alzato la voce perchè è la nostra bandiera, felice di vederlo difendere i nostri colori”.