30 Luglio 2021 · 19:22
33.9 C
Firenze

Ribery: “Quando vinciamo Firenze è felice, se perdiamo piangono tutti. Il Bayern? Lo tiferò sempre”

Queste alcune delle dichiarazioni lasciate a la Bild dal campione viola Franck Ribery: “Ho avuto ottimi insegnanti d’italiano come Luca Toni e Gianni Bianchi, mio fisioterapista nel Bayern. Sono sempre molto emotivo quindi tiferò sempre la mia ex squadra. Non riesco a seguirli in tv perchè giochiamo quasi sempre in contemporanea ma appena posso guardo i risultati. Sono in contatto con molti dei miei vecchi compagni, Uli Hoeness mi ha chiamato solo per sapere come sto qui a Firenze, mi ha fatto molto piacere questo. La vita qui in Italia, a Firenze, è completamente diversa da quella a Monaco. Per me imparare la lingua italiana è molto più facile rispetto a quella tedesca. Qui dopo una vittoria l’intera città è felice, quando perdiamo piangono tutti. I nostri tifosi amano il calcio spettacolo, vogliono vedere che diamo tutto in campo indifferentemente dal risultato. In questo Firenze somiglia a Marsiglia”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Da Terni, la Fiorentina fa muro per Terzic: è incedibile. Sarà l’alternativa a Biraghi

La Fiorentina alza il muro per Aleksa Terzic. Il terzino classe '99 è ritenuto incedibile

Bianco: “Spero di essere confermato da Italiano: sarebbe una grande soddisfazione. Lavorerò duro per riuscirci”

Le parole di Alessandro Bianco nel post partita di Fiorentina-Virtus Vecomp

CALENDARIO