18 Gennaio 2022 · 09:03
4.2 C
Firenze

Ribery e Kouamé lavorano per tornare in campo: vogliono mettersi a disposizione di Iachini

Presto la direttiva sulla ripresa del campionato. Se c’è il via libera, Ribery ha 14 giorni di tempo necessari per rientrare in sicurezza in Italia e mettersi a disposizione per i primi allenamenti che dovrebbero tenersi il 4 maggio. Il francese sta continuando a lavorare per tornare presto in campo, così come Kouamé, anche lui non vede l’ora di tornare a giocare sul rettangolo verde e di mettersi così a disposizione di Iachini. Lo riporta La Nazione.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO