Come riportato nell’edizione odierna de La Repubblica in un articolo scritto da Massimo Vanni per il nuovo stadio la Fiorentina non avrebbe nessuna scadenza. Lo stralcio del quotidiano recita:

“Stadio, addio tabella di marcia. La Fiorentina non ha una scadenza davanti. Il progetto definitivo dello stadio alla Mercafir che doveva essere presentato a dicembre non ha un’altra scadenza. Palazzo Vecchio non l’ha imposta. La giunta Nardella (sindaco di Firenze n.d.r.) procede in compenso con la variante urbanistica del progetto Castello.L’ipotesi è quella di arrivare all’approvazione all’inizio di maggio. Non c’è fretta però: «A questo punto una scadenza non c’è»