Chiamateli indispensabili. Pioli ha deciso di non farne mai a meno di Sportiello e Astori, gli unici due giocatori viola ad aver giocato per intero tutte le otto partite disputate fino a qui dalla Fiorentina. Alle loro spalle Pezzella e Badelj, con il primo che ha saltato San Siro perché appena arrivato, e il croato che oltre a Milano (infortunato) ha saltato la Juve per squalifica.

Poi hanno sempre giocato, mai sostituiti. Nella classifica di chi è andato sempre in campo nelle prime 8 giornate ci sono anche Veretout e Simeone, rispettivamente con 741 minuti e 686. Questa la spina dorsale della Fiorentina targata Pioli. E Chiesa? Anche l’attaccante viola ha saltato San Siro, ma per squalifica, poi nelle altre è stato sostituito per 3 volte, totalizzando ‘solo’ 578 minuti di gioco.

Utilizzati 22 giocatori in queste prime 8 gare di campionato, di cui 18 diversi titolari. 9 i giocatori fatti uscire a gara in corso, con Benassi e Thereau primi in questa particolare graduatoria con 6 volte a testa. In dieci si sono alzati dalla panchina a gara in corso: Babacar e Dias primi in questa particolare graduatoria con 5 volte a testa.

La Nazione

 

Comments

comments