Come riporta la Gazzetta dello Sport. Già due anni fa la Fiorentina ha rischiato di perdere Federico Bernardeschi, l’attuale numero dieci viola aveva il contratto in scadenza al termine della stagione successiva e non aveva avuto un gran feeling con Vincenzo Montella. La Juve aveva già messo gli occhi sul talento di Carrara. L’idea di Marotta era di acquistarlo insieme al Sassuolo e di lasciarlo in prestito al club emiliano. Fu Andrea Della Valle in persona a sventare il golpe. Due-tre incontri con il gioiellino viola. Un ingaggio triplicato. E l’inizio di una nuova storia con Paulo Sousa in panchina.

Comments

comments