Cesare Prandelli ha parlato alla Nazione. Queste le sue parole:

“Astori era un ragazzo splendido, anche per questo è difficile accettare il fatto che non ci sia più. Posso solo dire che anche la squadra diventerà la famiglia di Astori. Potrei parlare per mille ore, in questo momento dico solo che domenica sarà una giornata molto toccante e il Franchi abbraccerà la famiglia di Davide. Un affetto che solo Firenze sa trasmettere così. Anche i calciatori vivranno quell’abbraccio come se fossero loro stessi i familiari. Tutti ancora una volta capiranno l’amore che i tifosi hanno e avranno sempre per chi indossa questa maglia”