3 Marzo 2021 · 06:12
6.2 C
Firenze

Pradè lascia la Sampdoria e accetta la corte dell’Udinese, sarà il direttore sportivo friulano

Le strade della Sampdoria e Daniele Pradèsono ormai a un bivio, impossibili da percorrere sugli stessi passi. L’attuale responsabile dell’area tecnica blucerchiata – ufficialmente fino al 30 giugno – non ha rinnovato il proprio contratto con la società di Corte Lambruschini, nonostante ci fosse un accordo di massima tra le parti, e si appresta a firmare un contratto che lo legherà per le prossime due stagioni all’Udinese. Pradè lascia così la Sampdoria dopo circa un anno e mezzo per passare a un ruolo, come quello di direttore sportivo, che gli è più congegnale, permettendogli di avere carta bianca in sede di calciomercato ed eliminare tutti i vincoli dettati da altre figure presenti nell’organigramma dirigenziale.

Dopo il colloquio positivo di giovedì, il dirigente sportivo ha incontrato questo pomeriggio per legittimare la collaborazione.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Convocati Fiorentina, Prandelli convoca tutti per la Roma: ci sono anche Bonaventura e Kouame

Cesare Prandelli chiama l'intero gruppo squadra per la gara di domani contro la Roma

Prandelli: “Commisso è arrabbiato, società deve far tesoro di errori. Amrabat fuori per motivi precisi”

Cesare Prandelli ha parlato in conferenza stampa, in collegamento con i giornalisti, tra cui Labaroviola, alla vigilia di Fiorentina-Roma in programma domani allo stadio...

CALENDARIO