David Pizarro ha parlato a Radio Bruno, queste le sue parole:

“Seguo con molto piacere la Fiorentina, a Firenze mi sono divertito. Ogni volta che posso la guardo, mi sono piaciuti moltissimo gli anni che ho passato in città. Adesso c’è un periodo di transizione, è tutto nuovo.

So quanto i tifosi viola vogliono che la Fiorentina sia protagonista ma adesso serve vuole pazienza, ma per la prospettiva ho visto giocatori interessanti. Mi piace moltissimo Gil Dias, è uno di quelli che può fare la giocata. C’è Chiesa che è molto legato alla città, anche Veretout che è molto forte.

Sono rimasto perplesso per quello che è successo al Milan con Montella. Per quello che ho visto credo che sia un allenatore molto capace.

Per la mia Fiorentina è stata una mazzata per perdere Rossi, è un fenomeno vero. Con lui e Mario Gomez al meglio avremmo vinto di più.

Tornerò in Italia per fare il corso di allenatore a Coverciano e spero di passare a salutare la Curva Fiesole, con noi si sono molto divertiti. È stato un bel periodo e io sono molto legato a loro”

Comments

comments