17 Giugno 2021 · 20:28
30.3 C
Firenze

Pioli: “Veretout la sorpresa, Pezzella come Samuel, chi non è contento può andare via per giocare…”

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Genoa, queste sue le parole:

Domani affrontiamo un Genoa motivato e compatto reduce da un buon periodo, servirà lucidità e qualità nel nostro gioco, stando attenti ai loro contropiedi. Tra i giocatori che mi ha stupito di più c’è sicuramente Veretout, che ha grandi margini di miglioramento anche se ha già dimostrato molto. Veniamo da due partite dispendiose dal punto di vista fisico ma la squadra è focalizzata sull’impegno di domani e i risultati positivi ci aiutano, i giocatori sono tutti disponibili , anche Gil Dias.

Chiesa è sempre uno tra i giocatori più in forma, non c’è nessun calo fisico anzi i dati dimostrano il contrario perché è uno dei primi per kilometri percorsi.

Io sono sempre attento a migliorare la squadra, credo però vada rispettato l’impegno e la fatica nel conquistarsi il posto in campo e chi è più in basso nelle gerarchie deve fare di più e meglio di chi gli sta davanti, in quel caso non avrei problemi a cambiare. Nei nostri obbiettivi ci sarà sempre la volontà di riportare entusiasmo nell’ambiente, spero sempre di rendere felici i tifosi e mi auguro di riportare più gente possibile allo stadio e sfruttare il loro tifo per avere maggiore energia in campo, vogliamo tenere la testa bassa e spingere forte.

Su Eysseric posso dire che è un giocatore di qualità e importante, ha avuto sfortuna nel farsi male alla seconda giornata di campionato, poi la squadra ha trovato equilibrio e quindi ha trovato meno spazio ma sono convinto che saprà ritagliarselo.

Babacar ha fatto molto bene, sopratutto mercoledì per la sua grinta e concretezza con un goal e un rigore, e potrà sicuramente giocare insieme a Simeone anche se così facendo dovrò cambiare in altre parti di campo quindi ci saranno da fare le giuste valutazioni a riguardo.

Tutti gli allenatori sognano di avere la rosa completa a disposizione a inizio luglio però ovviamente è impensabile, la proprietà e il direttore hanno dovuto lavorare molto per rinnovare la rosa, la cosa importante è avere giocatori con doti tecniche e morali che possano dare il meglio per la Fiorentina.

Sono molto curioso e contento per le partite a Natale anche se ho dei dubbi sulle date, con le feste molte persone potrebbero non esserci molte persone allo stadio. A Natale ci alleneremo e il 26 saremo a Roma. La signora Pioli l’ha presa bene perchè starà poco ai fornelli (ride,ndr).

Sono felice per il rientro di Giuseppe Rossi in Italia, sta tenendo duro nonostante i molti infortuni e la sfortuna, gli auguro di tornare ai suoi livelli. Mi ricordo il suo primo allenamento a Parma e già andava a mille all’ora, reduce dall’esperienza al Manchester United, ma ha grande qualità e all’epoca anche con grandissimo ritmo e intensità.

Non voglio fare paragoni, Pezzella è sempre attento e sul pezzo e all’attaccante basta mezza palla a volte per fare male, la sua mentalità è una cosa rara. Se proprio devo dire qualcuno posso paragonarlo a Samuel dell’Inter, ha grande mentalità e può crescere ancora.

I giocatori più giovani che non sono contenti del loro minutaggio possono andare via in prestito per giocare

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

TMW, Fiorentina contatta Liverani come possibile successore di Gattuso. Fonseca in pole

Prosegue la ricerca dell'erede di Gennaro Gattuso per la Fiorentina. Se da una parte l'ipotesi Paulo Fonseca è concreta ma al momento non totalmente...

Pedullà: “Gattuso sta tornando in Spagna. Può trasferirsi a Londra”

Rino Gattuso sta tornando in Spagna dopo la risoluzione del contratto con la società viola. In questo momento il Tottenham ha naufragato la trattativa...

CALENDARIO