Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli ha parlato a Sky dopo Samp-Fiorentina:

“È stata una bellissima partita la mia squadra deve giocare così nel primo tempo meritavamo il raddoppio. È stata una partita a viso aperto. Sono soddisfatto. Stanchezza nel secondo tempo? Nella prima frazione abbiamo verticalizzato molto, nel secondo non ci siamo riusciti anche grazie alla Samp, da un rinvio sbilenco abbiamo subito goal. A livello fisico il caldo ha influito ma abbiamo retto bene. Non mi piace l’orario di Sabato, rispetto alle altre squadre siamo più penalizzate. Simeone isolato? Non cominciamo, io giocavo in difesa e marcavo centravanti che si lamentavano… Abbiamo provato sempre a supportarlo ma non è semplice farlo per 90’, se avessimo giocato così a Napoli avremmo raccolto punti. Sottil? Io non credo che in Italia manchi il coraggio di far esordire i giovani. Se sono bravi, giocano ma lo devono dimostrare. Vengono messi con cautela perché siamo bravi sia a criticarli che ad affossarli”.