Quella di questa sera gara sarà utile a Pioli per provare alcuni meccanismi e volti nuovi, prima di tutto in difesa. Biraghi e Gaspar sulle fasce ma anche Pezzella e Milenkovic al centro saranno tutti esperimenti da tentare nei novanta minuti,oltre ad Astori e Vitor Hugo che sono già stati impiegati a San Siro contro l’Inter. I cambi sono liberi e Pioli potrà fare staffette e sperimentare a proprio piacimento in corso di gara. Possibile a centrocampo anche l’utilizzo di Badelj che è stato convocato e deve trovare minutaggio così come ci sarà alternanza fra Simeone e Babacar in avanti. Con loro in fase offensiva sicuramente Federico Chiesa che era assente a Milano nella prima giornata di campionato per squalifica.

REAL MADRID (4-3-1-2): Casillas; Nacho, Ramos, Varane, Hernandez; Ceballos, Llorente, Kovacic; Asensio; Bale, Ronaldo. Allenatore: Zidane.

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Sanchez; Chiesa, Eysseric, Dias; Simeone.

A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Vitor Hugo, Milenkovic, Maxi Olivera, Tomovic, Benassi, Veretout, Mati Fernandez, Zekhnini, Hagi, Cristoforo, Babacar. Allenatore: Pioli.
Corriere dello Sport Stadio

Comments

comments