German Pezzella, difensore della Fiorentina e della nazionale argentina, è intervenuto nel corso della trasmissione Calcio d’angolo: “Non mi aspettavo questo bell’inizio, stiamo facendo bene. L’italiano? Sono qui da due mesi, sto imparando bene”.

Prosegue sulla Fiorentina: “E’ una squadra bellissima, come la città: sono molto felice di essere qua”.

E sul nuovo ciclo viola: “Lavoriamo per mantenere la regolarità. Stiamo migliorando, per cercare di vincere sempre”.

Spende alcune parole anche sulla nazionale argentina: “Lavoro nella mia squadra per giocare il Mondiale. Vediamo cosa deciderà Sampaoli”.

E sui suoi connazionali in Italia: “Non so perché si trovino sempre tutti bene, so però che qui c’è un calcio bellissimo”.

Si sofferma poi su un altro argentino che in passato ha vestito la maglia della Fiorentina: “Passarella? Un grande che ha indossato questa maglia. Ma il mio idolo era Ayala, il miglior difensore centrale argentino”.

Torna poi sulla partita di ieri: “Gol sbagliato ieri? Si, purtroppo ho fatto un brutto errore di testa”.

E sugli obiettivi stagionali: “Europa? Ci penso sempre, è l’obiettivo massimo della nostra stagione. Sono nuovo e voglio lavorare giorno per giorno per migliorare”.

E conclude con un pensiero sul suo approdo a Firenze: “Avevo parlato sia con Pioli che con Corvino, ora sono felice qui”.

Comments

comments