Antonio Percassi non le manda a dire ai tifosi della Fiorentina. Il presidente dell’Atalanta è stato intervistato da Tuttosport, si è lasciato andare ad un duro sfogo  nei confronti del pubblico di Firenze:

“Gasperini al Franchi è stato il bersaglio di cori disgustosi, incivili, insopportabili. Una cosa indecente, andata avanti per tutta la partita e chiaramente ascoltata in tv, a più riprese. Tutto questo è assolutamente vergognoso. L’arbitro doveva sospendere la partita, come accade quando dagli spalti si levano ululati razzisti”.

“Se fosse successo a Bergamo, immagino che cosa si sarebbe detto di Bergamo e dei bergamaschi Gasperini ha reagito nel modo giusto. L’Atalanta è al suo fianco. Al Franchi è stato toccato il fondo”.