17 Maggio 2021 · 02:33
15.4 C
Firenze

Per l’Aia giusta la decisione di Calvarese, l’intervento di Romagnoli su Cutrone è da rigore. Ecco il motivo

A bruciare in casa Milan dopo l’1-1 di Firenze è anche l’arbitraggio di Calvarese. Visto e rivisto, quel rigore concesso nel finale per un intervento di Romagnoli su Cutrone continua a sembrare pulito. il difensore rossonero arriva prima sulla palla, la tocca, poi entra in contatto con l’attaccante. Secondo i dirigenti arbitrali quello di Calvarese non è però un errore. La palla, è il giudizio molto netto che arriva dell’Aia non cambia direzione ma viene solo sfiorata e quindi non salva il difensore. Giusto il non intervento del Var, proprio perchè la palla era solo stata sfiorata. Quei rigori un tempo non si fischiavano. C’è poca chiarezza. Così non va. A riportarlo è Il Corriere della Sera.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Bucchioni: “Basta polemiche, guardiamo avanti. Commisso costruirà una squadra degna di Firenze”

Le parole di Enzo Bucchioni nel post partita di Fiorentina-Napoli

M. Quarta: “Non sto giocando, ma rispetto la scelta di Iachini. Spero di giocare l’ultima partita”

Le parole di Martinez Quarta in occasione della convocazione con la Nazionale Argentina

CALENDARIO