Clima non serenissimo al Franchi dove la Curva Fiesole ha perseguito la sua contestazione contro la proprietà della Fiorentina. Dopo i tanti corì fatti (“siamo la minoranza”) riferito ad Andrea Della Valle che aveva detto che questa contestazione era solo delle minoranza della tifoserie viola, la curva Fiesole ha esposto anche uno striscione contro la proprietà della Fiorentina, queste le parole dello striscione esposto durante la partita contro la Lazio “Per gestire la Fiorentina serve convinzione, da tempo non ci mettete nè soldi nè passione”. Insomma, la contestazione continua…

Comments

comments