Pedullà rivela il motivo per cui la Fiorentina non si sta esprimendo pubblicamente su Jovetic

Jovetic e un ritorno che potrebbe diventare realtà. Da Firenze non si stanno esprimendo pubblicamente, il motivo di questa scelta della Fiorentina...

0
685

A questa trattativa ci teniamo molto perché l’abbiamo tirata fuori all’improvviso la scorsa estate e non è andata in porto per un pelo. Stevan Jovetic e la Fiorentina: storia un matrimonio che adesso potrebbe celebrarsi, come vi abbiamo raccontato a novembre e nei giorni scorsi. Di solito nella sessione invernale si riprendono le situazioni che non è stato possibile chiudere cinque mesi prima. Rispetto ad agosto, come già ricordato, cos’è cambiato? Intanto Jovetic è in rotta di collisione con l’Inter. Poi, ci sarebbero un bel po’ di mensilità in meno rispetto ai circa 3,5 milioni netti (esclusi gli stipendi di luglio e agosto) della scorsa estate. La Fiorentina negli ultimi giorni non si è mai esposta sul ritorno di Jovetic perché teme di non centrare l’obiettivo, come accadde ad agosto, e quindi di illudere i tifosi viola. Anche perché c’è sempre da sbrogliare la matassa relativa all’obbligo di riscatto che l’Inter ha assunto nei confronti del Manchester City. Ora le condizioni nel complesso sono migliori, il salasso sull’ingaggio sarebbe nettamente inferiore, fermo restando che vanno trovati tutti gli incastri. Badelj nell’eventuale operazione Jovetic? In linea di massima quella di Jo-Jo è sempre stata un’operazione staccata da tutto.

Questo è quanto scrive Alfredo Pedullà sul sito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.