Questo è quello che scrive Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale riguardo la mancata presenza di Kalinic all’allenamento:

“Nikola Kalinic ha deciso di non presentarsi all’allenamento della Fiorentina. Cos’è successo? È successo che l’attaccante croato ieri aveva avuto garanzie, magari dopo un contatto con Montella, che tutto sarebbe stato fatto entro stamattina. E che avrebbe potuto raggiungere Milano nel pomeriggio, magari per presenziare alla gara di Europa League fissata per stasera. Dallo stesso Montella c’era stata l’investitura durante la conferenza stampa di ieri, come se si trattasse di un nuovo acquisto. Alla fine andrà così perché Kalinic vuole soltanto il Milan, ma l’attaccante pensava di svegliarsi stamattina con la maglia rossonera addosso come gli avevano detto ieri. Invece no. Cosa manca? Mancano le garanzie, la Fiorentina potrebbe anche fare uno sconto sui 25 più 5 di bonus, uno sconto sui bonus ma per ora continua a chiedere quella cifra. E anche sulle modalità si deve trovare un’intesa. Alla fine in qualche modo si arriverà a una soluzione, il problema è di Kalinic che pensava di chiudere nella serata di ieri il suo rapporto con la Fiorentina. E invece deve portare pazienza.”

Comments

comments