L’esperto di mercato Alfredo Pedullà è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “Per Kalinic ci siamo, sono questi i giorni che contano. Fino a un’ora fa la Fiorentina non ha ricevuto comunicazioni per dare il là all’operazione da parte del giocatore. Non penso si possa andare oltre 48 ore, sia per la cessione che per la permanenza”.

Prosegue su altri obiettivi di mercato della Fiorentina: “Jovetic? Manca il via libera di Suning per la cessione al Siviglia. Perin? Adesso ci sono i margini per impostare un discorso per giugno, come possibile investimento. Alla Fiorentina piace moltissimo, così come a Napoli e Everton”.

Comments

comments