31 Luglio 2021 · 20:38
32.9 C
Firenze

Pedullà: “Ci vuole rispetto: Antognoni è una bandiera, Barone no. Qualsiasi addio va fatto con chiarezza”

Le parole di Alfredo Pedulla sulla possibile separazione tra Giancarlo Antognoni e la Fiorentina

Alfredo Pedullà, tramite il proprio sito ufficiale, ha commentato la possibile separazione tra Antognoni e la Fiorentina, con il ruolo particolare di Joe Barone nella vicenda. Ecco le sue parole:

“Siamo sinceri: non abbiamo capito quale sia il ruolo di Joe Barone, se non quello di uomo di fiducia di Commisso. Ci riferiamo al suo effettivo contributo all’interno della Fiorentina, dopo due anni un po’ così ci vorrebbero scelte chiare e precise. Siamo dalla parte della Fiorentina per quanto riguarda la vicenda Gattuso, pensiamo però che molte cose siano da migliorare. E che lo stesso Barone debba incidere di più. Un consiglio: una bandiera come Giancarlo Antognoni può anche essere ammainata, non siamo noi a decidere. Ma nel caso andrebbe fatto con un certo rispetto, senza ridimensionamenti del ruolo che possano ulteriormente svilire e mortificare l’indubbio senso di appartenenza che Antognoni ha dimostrato nei riguardi del club viola. Perché Antognoni, comunque vada, è una bandiera. Joe Barone no. E qualsiasi addio andrebbe fatto con chiarezza“.

LEGGI ANCHE:

ITALIANO VUOLE LA FIORENTINA, TECNICO PROVATO E COMBATTUTO. ENTRO LUNEDI RISPOSTA DEFINITIVA

ITALIANO VUOLE LA FIORENTINA, TECNICO PROVATO E COMBATTUTO. ENTRO LUNEDI RISPOSTA DEFINITIVA

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO