Andrea Sotti, ex giocatore della Fiorentina, padre di Riccardo e adesso allenatore del Catania, ha parlato a Radio Blu, queste le sue parole:

“Domenica la Fiorentina troverà una squadra che gioca a calcio, il Sassuolo è una formazione propositiva, mi aspetto una partita aperta. In difesa la squadra viola è forte, in attacco ci sono delle difficoltà, manca incisività.

Spero che mio figlio Riccardo entri in campo per giocare, è a disposizione, quando è entrato, ha fatto il suo dovere. Andar via a gennaio è una scelta difficile, bisogna stare attenti ma da qualche parte bisogna iniziare a farsi esperienza. Sono contento che lo stia allenando Stefano Pioli, io spero che resti a Firenze che è una piazza importante, alla Fiorentina si è integrato, sente molto la maglia viola, sarebbe strafelice di trovarsi uno spazio in viola.”