Lafont 5.5, con i piedi è sempre al limite ma risulta essere preciso. Non impeccabile sul gol di Immobile, insicuro anche in altre occasione, poi fa una grande parata su Correa.

Milenkovic 6 Non sfigura nemmeno oggi, Lulic non lo mette mai in difficoltà. Solita sicurezza.

Pezzella 7 Semplicemente insuperabile, non sbaglia nulla in fase difensiva e gli attacchi della Lazio non lo smuovono di un millimetro.

Vitor Hugo 6.5 Anche lui sbaglia pochissimo, atterra Correa lanciato a rete ma in quel caso o prendi la palla o prendi la gamba, pena il gol

Biraghi 6 Vale il discorso per gli altri, la Lazio quando attacca è poca cosa, lui fa il suo, qualche cross decente lo fa ma Simeone non c’è mai

Benassi 4.5 Su di lui grava l’errore clamoroso a davanti al portiere dopo l’errore di Wallace. Attenzione, un gol si può sbagliare, ma per come ci va su quella palla, il tocco d’esterno è qualcosa di inguardabile. Sbaglia anche tanti palloni (Dal 45′ Edimilson 6 Troppo altruista nel finale quando vuole servire Simeone e Sottil invece di tirare, Molto meglio di Benassi, ma non ci voleva molto)

Veretout 6 Dirige la Fiorentina dalla sua posizione, non si inventa nulla, ma sbaglia anche poco in fase di disempegno. Senza infamia e senza lode. Limita Milinkovic Savic, che però si limita anche da solo

Gerson 6 Nel primo tempo gioca bene e dà una bellissima palla per Biraghi, è l’unico che cerca di creare qualcosa e che ci mette tecnica. Cala con il passare dei minuti (Eysseric 5.5 Non incide, non morde, non inventa)

Chiesa 7 E’ il solito Federico. Pimpante che salta l’uomo e che crea occasioni su occasioni, le polemiche non lo hanno nemmeno sfiorato, lo raddoppiano sistematicamente ma lui non si fa intimorire. Fa un grande secondo tempo

Pjaca 5 Non inizia male, salta l’uomo e crea un bella occasione. Poi si spegne con il passare di minuti, sbagliando sempre di più. manca la condizione, arriverà solo giocando. E’ questo il prezzo dei due anni di inattività (Sottil 6.5 per il coraggio e la voglia che ci mette, sbaglia la prima palla, poi ci mette carattere e tocchi precisi)

Simeone 5 Non segna ma questo sembra essere il male minore in questo momento. Non tiene palle, non anticipa, non fa movimento per liberarsi gli spazi, sbaglia anche palloni parecchio semplici. Bello il passaggio per Sottil nel finale ma non salva la sua partita.