L’ex direttore di Tuttosport, Giancarlo Padovan, é intervenuto su alcuni temi di casa Fiorentina ai microfoni dell’emittente Sportitalia:
“Il riscatto di Muriel mi senti per darlo come assodato, dato che Chiesa se ne andrà. Le caratteristiche di Chiesa e Muriel sono diverse, ma la Fiorentina già pensa a cosa fare con i soldi di Federico. Una parte dei soldi servirà a puntellare il bilancio ma con quei soldi si possono fare operazioni come quella di Muriel. Credo che Simeone rimarrà. Poi vedremo quali saranno le esigenze del nuovo allenatore”.

SIMEONE. “Simeone è già stato testato dalla scorsa stagione, ha già fatto una buona stagione, non questa ovviamente. A Firenze non sono contenti di lui, ma è un giocatore che si può riprendere perché ha l’età per farlo e le caratteristiche. Con Muriel si completerebbe bene. Tutto dipende se si tratta di un problema di compatibilità o se questo qui è il vero Simeone, e in tal caso sarebbe preoccupante. Non solo per la Fiorentina ma anche per il giocatore”.

Tuttomercatoweb.com