Nelle ultime ore si sono scatenate tantissime voci sul mercato in entrata ed in uscita della Fiorentina. Ma andiamo con ordine.

Corvino sta provando a chiedere alla Juventus di inserire Pjaca (che l’ex dg del Bologna segue e stima da almeno 2 anni) nell’affare Bernardeschi. La Juventus si è presa del tempo per pensarci, mentre la prima risposta del fortissimo e giovane calciatore croato (attualmente infortunato, ne avrà per altri 2 mesi e mezzo) è stata fredda, ma non di chiusura netta.

L’acquisto del Genoa da parte di Lapadula potrebbe far scattare l’effetto domino con Kalinic al Milan e Simeone alla Fiorentina, ma rossoneri e viola restano ancora piuttosto distanti sulle cifre per il croato.

Come alternativa a Bernardeschi, si tiene infine sempre viva anche la pista che porta a Matteo Politano del Sassuolo, con Corvino che è al lavoro per abbassare le richieste esose del club emiliano.

Ore calde insomma per la Fiorentina: l’impressione è che nei prossimi giorni ci possano essere diversi movimenti in entrata ed in uscita, anche di una certa importanza. D’altronde Pioli aspetta rinforzi con ansia.

Giancarlo Sali

Comments

comments