Nazione, se il Milan non offre i soldi giusti per Kalinic il croato andrà all’Inter da Spalletti

Il futuro di Kalinic alla Fiorentina dipende solo dai soldi, chi arriva e offre la cifra giusta si porta via il bomber croato

0
121
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

In questa settimana la Fiorentina cercherà di capire se il Milan è ancora nella scia del giocatore e se soprattutto ha intenzione di andare incontro alle pretese economiche dei dirigenti viola. Lo scenario – quello che obiettivamente Corvino vorrebbe evitare – è che il Milan chieda ancora tempo per far alzare o meno la proposta di 20 milioni che la Fiorentina considera insufficiente. Dunque, che fare se la situazione di stallo (con i rossoneri) non dovesse chiudersi in questo weekend? E’ possibile che i dirigenti viola decidano così di ascoltare la proposta dell’Inter, quella che i nerazzurri hanno provato a mettere sul piatto della Fiorentina in occasione della definizione dell’operazione Vecino. Se l’Inter, insomma, dovesse presentarsi a Firenze con i soldi giusti, Kalinic potrebbe concretamente essere ceduto alla squadra di Spalletti. Al futuro di Kalinic è legato (tatticamente ma sopratutto per ragioni economiche) il domani di Simeone.

La Nazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.