13 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:26

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Nazione, emerge un lungo incontro Barone-Sind. Prato, si è parlato del tema stadio ma non solo
News

Nazione, emerge un lungo incontro Barone-Sind. Prato, si è parlato del tema stadio ma non solo

Redazione

16 Febbraio · 13:40

Aggiornamento: 16 Febbraio 2020 · 13:40

Condividi:

La Fiorentina americana guarda anche a Prato. Nei giorni scorsi c’è stato un incontro fra il braccio destro del presidente Commisso, Jo Barone, e il sindaco Biffoni, un lungo incontro nel quale si è parlato di tante cose, stadio compreso. Ancora è presto per progetti concreti, ma è nella forma che stavolta bisogna trovare la sostanza, perché non era scontato che la società viola volesse allacciare un rapporto con l’amministrazione e la città. Invece è successo e questo qualcosa conta. Sono passati diversi giorni da quando Barone e altri esponenti viola hanno incontrato il sindaco nel suo ufficio in palazzo comunale. Sono stati loro a chiedere di poter vedere Biffoni e si sono presentati a metà mattina restando a Prato fino al primo pomeriggio, pranzo compreso. Il contatto in palazzo comunale è rimasto segreto per diverso tempo, ma pare che si sia parlato un po’ di tutti gli argomenti che possono interessare a una società come la Fiorentina, ovvero impianti sportivi, attività da organizzare eventualmente sul territorio, le società sportive pratesi e le loro iniziative, le possibilità di interazione fra la Fiorentina e la città. Il dialogo deve essere stato interessante, perché Barone è rimasto anche a pranzo. Insieme al sindaco sono andati in un ristorante del centro storico dove il dg viola ha continuato a scoprire Prato. Poco dopo pranzo Barone e Biffoni si sono lasciati senza un’agenda precisa, ma con una conoscenza reciproca che in futuro potrebbe tornare utile a entrambi. La Fiorentina ha consegnato al sindaco anche una maglia con il suo nome. E’ possibile che la Fiorentina abbia qualche interesse sul Lungobisenzio? Improbabile al momento, però Barone conosceva la situazione dello stadio quando ha incontrato il sindaco, segno che aveva preso informazioni. Possibile invece che la società viola monitori la situazione e magari punti ad organizzare qualche evento in città una volta che l’impianto avrà un gestore. Possibile anche che da Firenze parta un nuovo impulso alla collaborazione con realtà sportive del territorio.

lanazione.it

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio