8 Marzo 2021 · 04:42
6.5 C
Firenze

CorSport, Nardella punta sull’aiuto del Recovery Fund per il restyling del Franchi. La situazione

Lunedì il sindaco incontrerà i tifosi

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©️

Novanta milioni di euro dal ministero del Beni Culturali scrive oggi il Corriere dello Sport. Sessanta dai privati. Un restyling da 150 milioni con curve a ridosso del campo, posti riscaldati, ristoranti interni e copertura totale. La missione del sindaco Dario Nardella andato ieri a Roma per incontrare lo staff di Conte, quanto fosse possibile dare una svolta al futuro del Franchi. I soldi per la prima volta ci sarebbero. Nei finanziamenti europei del Recovery Fund è prevista la destinazione di un miliardo di euro ai Beni Culturali. Tra i progetti sotto osservazione c’è la riqualificazione della Manifattura Tabacchi, esempio di architettura razionalista alle Cascine. Perchè allora non stornare una parte di quei fondi sul restyling di un’opera considerata “monumento nazionale”? Potrebbe essere stata una delle ipotesi messe sul tavolo. Uno stadio rifatto dal comune, i lavori partirebbero nel 2024. Il comune potrebbe cedere in concessione per 99 anni “la proprietà superficiali” e la società mettere lo stadio a bilancio e moltiplicare il valore del club. Nardella intanto lunedì dovrebbe incontrare i tifosi per provare a convincerli che stavolta non si troveranno di fronte il solito plastico, ma qualcosa di diverso. Lo scrive il Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE, CORRIERE DELLO SPORT, KOKORIN, UN JOLLY PER LA FIORENTINA: IL SUO OBIETTIVO È QUELLO DI FARE LA DIFFERENZA

Corriere dello Sport, Kokorin, un jolly per la Fiorentina: il suo obiettivo è quello di fare la differenza

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO