Niccolò Pontello, ex consigliere della Fiorentina ha parlato della strategia dei Della Valle: “La strada che la Fiorentina ha intrapreso è quella giusta. Bisognava farlo prima. Oggi le società ambiziose e di buon livello puntano sui giovani per competere con i grandi club. Ai Della Valle raccomando di essere più chiari possibile con la città e le istituzioni. Suggerisco di fare chiarezza, farebbe bene alla squadra e a Firenze che è sì passionale ma anche molto intelligente, questo non bisogna dimenticarselo.

E capisce che oltre all’aspetto calcistico c’è quello dell’investimento immobiliare per il nuovo stadio. La strada che loro stanno percorrendo fummo costretti a imboccarla anche noi. Anche noi affidammo il club a manager e poi entrammo nell’ordine di idee di vendere. Avevamo capito che la nostra Fiorentina non l’avrebbero mai fatta vincere e che era meglio ritirarsi, chiudere. Cosa che facemmo anche se io con la Fiorentina non ho mai chiuso e mi diverto a vederla”

Stamptoscana.it

Comments

comments