fbpx
18 Agosto 2022 · 13:41
34 C
Firenze

Mourinho non ci sta: “Lazio ha vinto con gol in fuorigioco”. Il Codacons chiede la ripetizione della gara

Mourinho si è infuriato per il gol concesso alla Lazio in fuorigioco e anche il Codacons chiede di ripetere la partita

Il pareggio casalingo contro il Bologna ha tolto aritmeticamente la Roma dalla lotta per un posto in Champions League e anche se adesso l’obiettivo è vincere la Conference League, il duello con la Lazio (ma anche con Fiorentina e Atalanta) per il quinto posto resta l’unico traguardo in campionato per il giallorossi. Poca cosa per qualcuno, ma non per José Mourinho, che pur non dicendolo apertamente, tiene molto a chiudere davanti ai cugini biancocelesti. Tanto che non ha risparmiato una pesante frecciata dopo il successo della squadra di Sarri a La Spezia con un gol, quello di Acerbi, in evidente fuorigioco. Queste le dichiarazioni di Mourinho riprese da Sportmediaset:

“La storia è sempre la stessa: io alleno da 22 anni e non cambio e l’altra cosa che non è cambiata è che 22 anni fa potevi vincere con un gol in fuorigioco, dopo 22 anni puoi ancora vincere con un gol in fuorigioco perché sabato questo è successo”, ha detto il tecnico portoghese a cui non è andato giù come l’errore del Var non sia stato abbastanza evidenziato. “Dire che oggi esiste prostituzione intellettuale per la stampa italiana, è sbagliato – ha aggiunto – . Poi se voi volete nascondere che ieri una squadra ha vinto con un gol in fuorigioco nel 2022 allora dovete farmi nuovamente questa domanda”.

Nel frattempo anche il Codacons si è arrabbiato per l’episodio. Questo il suo comunicato: “Ha del clamoroso quanto successo nella giornata di ieri nel corso della partita valida per il campionato di Serie A italiana tra Spezia e Lazio. Il gol decisivo segnato dal difensore laziale Acerbi è infatti viziato da una posizione di fuorigioco che né arbitro né la sala VAR hanno sanzionato. Ancora un errore tecnico sull’applicazione del regolamento del gioco del calcio, che potrebbe risultare decisivo ai fini della classifica finale del campionato di Serie A.
Episodio che lascia interdetti, arrivando solo pochi mesi dopo quanto successo in Milan-Spezia, dove un clamoroso errore tecnico del Direttore di Gara sull’applicazione della regola del vantaggio portava all’annullamento del gol del 2-1 per il Milan. Una situazione anomala, ma serissima, un errore clamoroso e catastrofico perché la Lazio potrebbe beneficiare di un ingiusto vantaggio sulle squadre in competizione e lo Spezia di un ingiusto svantaggio nella lotta per la salvezza con danno per tutti i tifosi, scommettitori e per la regolarità del campionato. Non si tratta di interpretazioni arbitrali, ma di un vero e proprio errore tecnico perché Acerbi, difensore laziale, al momento del gol è sì in linea con l’ultimo difensore dello Spezia, ma la linea del fuorigioco è sbagliata, trovandosi il portiere dello Spezia più avanti dell’ultimo difensore. Depositeremo in Tribunale un ricorso chiedendo alla FIGC la ripetizione di entrambe le partite, si rischia di falsare totalmente il campionato italiano
“..

ANCHE CARESSA SI SCHIERA CONTRO IL GOL ASSEGNATO ALLA LAZIO

Corsa all’Europa, gol Acerbi in fuorigioco, Caressa attacca: “Se c’è l’errore la partita va rigiocata”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO

judi online infini88 bonanza88 judi baccarat online slot online togel online idn poker situs judi bola tangkas88 slot pragmatic slot88 sbobet slot deposit dana casino online vegasslot pokerseri joker123 sweet bonanza 138 slot hoki138 nuke gaming slot dragon77 autowin88 ligasedayu sbobet https://infini88login.web.fc2.com/ cuan138 star77 roma77