Tofol Montiel, esterno spagnolo della Fiorentina, si è presentato in conferenza stampa, nel ventre del centro sportivo “Benatti” di Moena al termine della prima amichevole stagionale vinta 21-0 contro il Val di Fassa. Ecco le sue parole, raccolte dai media presenti: ” Cosa pensa di questo inizio di preparazione? “Dobbiamo lavorare e sudare molto adesso, tutto ciò che faremo ce lo ritroveremo durante l’anno. Lavoriamo per trovare la forma giusta. Dobbiamo fare di tutto per stare bene, ma con calma”. Cosa le dicono i veterani? “Ci incitano a dare il massimo, per noi giovani la strada è lunga. Siamo qui per far vedere al mister che siamo pronti”. Dove si sente che deve migliorare? “Tutti sappiamo di avere dei punti deboli, il mio è il fisico. Stiamo lavorando per farci trovare pronti ed essere disponibili per il mister”. Cosa ricorda del suo esordio? Dobbiamo imparare dallo scorso anno ed è stato bello sentire l’affetto della gente al mio esordio. Questo è un motivo per ringraziare i tifosi” Chiesa è un modello da seguire? “Quello che ha fatto Chiesa è il modello che tutti noi giovani viola,vogliamo seguire la strada che ha presp lui. Lui ha fatto tanto e il nostro obiettivo è fare come lui”. Vuole restare o andare in prestito per crescere? “Adesso sono qua per farmi vedere dal mister. Spero di convincerlo a tenermi qua, poi sarà il tempo a dire cosa accadrà”.

Tuttomercatoweb.com