8 Marzo 2021 · 02:01
7.5 C
Firenze

Moggi: “La Fiorentina può risalire qualche posizione ma niente di più. C’è paura di perdere”

Luciano Moggi ha parlato della situazione in casa viola dopo il pareggio contro il Genoa, un momento difficile

Turin, ITALY: Juventus’ General Menager Luciano Moggi watch players train ahead of the Serie A football match Juventus-Palermo at the Delle Alpi stadium in Turin, 07 May 2006. Juventus could wrap up their 29th Serie A title in front of their own fans 07 May if they win their final home match of the season against Palermo and closest rivals AC Milan fail to beat Parma. AFP PHOTO / PACO SERINELLI (Photo credit should read PACO SERINELLI/AFP/Getty Images)

Luciano Moggi ha parlato ai microfoni di TMW, queste le sue parole sulla Fiorentina: “La Fiorentina lunedì nel primo tempo ha subito, il secondo lo ha giocato bene: se gioca come nella ripresa della partita contro il Genoa può risalire in posizioni discrete, ma nulla di che. È arrivato Amrabat che è un centrocampista discreto, Callejon è un buon giocatore… forse manca qualcosa anche dentro, c’è paura di affrontare gli avversari e perdere. Serve un risultato clamoroso per ribaltare un minimo la situazione”.

PEDRO RISCATTATO DAL FLAMENGO, LE SUE PAROLE

Pedro: “Continuerò a realizzare il mio sogno. Sono felice di restare qui”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO