Il Milan vuole offrire 30 milioni per portare Nikola Kalinic in rossonero

Vincenzo Montella vuole il bomber della Fiorentina. Kalinic ha una clausola di 50 milioni ma la sensazione è che con 25/30 milioni la società viola lo lasci andare..

0
256

Un Milan da Champions. La nuova proprietà è stata chiara fin dal suo insediamento: l’obiettivo della prossima stagione sarà quello di rientrare nella coppa più importante, dunque la squadra dovrà piazzarsi in uno dei primi quattro posti in classifica. E la dirigenza italiana, l’ad Marco Fassone e il ds Massimiliano Mirabelli, non sta perdendo tempo come dimostrano le intensissime ultime due settimane vissute fra Casa Milan, alberghi e uffici milanesi in cui sono andati in scena decine di incontri con agenti e società per pianificare il mercato e la squadra che verrà. Una squadra da Champions.

Fra i nomi sul taccuino di Fassone e Mirabelli c’è quello di Nikola Kalinic della Fiorentina, che piace a Montella. Il croato ha una clausola da 50 milioni, ma è forte la sensazione che a 25-30 verrà ceduto. Per altro prendendo Kalinic si risparmierebbe denaro che potrebbe servire per arrivare a Baldé Keita, altro obiettivo per l’attacco, vecchio pallino di Mirabelli che confida sul suo rapporto con l’agente del laziale per soffiarlo alla concorrenza di Juventus e Siviglia.

Tuttosport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.