9 Dicembre 2021 · 02:56
6.7 C
Firenze

Masini: “Non sono d’accordo con la società. I soldi sono stati spesi ma…”

Il cantante ha analizzato la situazione della Fiorentina.

Il cantante e tifoso viola, Marco Masini, ha rilasciato un’intervista su Radio Sportiva e ha parlato della squadra viola e del presidente Commisso.

Queste le sue dichiarazioni: “Siamo in un periodo difficile e delicato. Bisogna viverlo cercando di restare uniti senza che il morale si abbassi troppo. Le potenzialità per un campionato tranquillo ci sono e sono fiducioso. Le prossime due partite potranno dare una visione più chiara delle cose. Un po’ la classifica fa paura, ma la squadra ha delle potenzialità in prospettiva con Vlahovic e Castrovilli. Con l’andare del tempo e il lavoro possono accendersi”.

Prandelli? “Una scelta di cuore, è molto legato alla Fiorentina e ha fatto una cosa che un innamorato della Fiorentina farebbe e lui lo è”.

Commisso? “Non lo conosco personalmente, non commento la comunicazione ma su progetti e idee penso sia un personaggio da tenersi stretti. Lo stadio aumenterebbe la potenzialità del club ma anche della città: si sta confrontando con la burocrazia italiana e questo lo ha rallentato. Io sono tra quelli che pensano che ogni squadra che sta dando risultati positivi viene da una grande programmazione. Non sono molto d’accordo con la Fiorentina: i soldi sono stati spesi ma senza troppa lungimiranza calcistica”.

LEGGI ANCHE IL MERCATO VIOLA È UN FLOP

Il mercato di gennaio per adesso è un flop, Kokorin non pronto, Malcuit in panchina

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO