19 Maggio 2022 · 03:25
19.4 C
Firenze

Lucchesi: “Spalletti alla Fiorentina? L’idea Firenze lo stuzzica ma non accetterebbe di fare brutte figure”

"Chiesa? Penso che andrà via a fine stagione, per me cerca aria nuova a meno che la Fiorentina non rilanci con contratto da top club e allenatore con grandi ambizioni"

“Spalletti alla Fiorentina? Per me quel cerchio si può chiudere – ha detto Fabrizio Lucchesi ex ds della Fiorentina a TMW -, e anche a breve. Lui non ne fa un mistero che prima della fine della carriera, e ancora di anni ne ha tanti, vorrebbe passare a Firenze. Lì c’è un problema, che ha un contratto da grandissima squadra che non è ciò che può permettersi la Fiorentina. Può essere un candidato: l’Inter ha una comodità nel togliersi l’ingaggio, la Fiorentina potrebbe compensare. Gli servirebbe la squadra? Questo per me deve essere scontato, a fare brutte figure con bambini della Primavera non penso proprio ci voglia venire. Il suo problema non è solo l’ingaggio, ma anche la squadra: prendendo Spalletti significa voler fare un percorso di crescita, come vuole la Fiorentina. Luciano è un insegnante, un formatore, e può fare come Sarri a Napoli”.

“Mi auguro che Iachini – ha aggiunto – tolga le castagne dal fuoco presto, e poi sì, Luciano è uno dei candidati. Chiesa che farà? Da tempo penso che se ne andrà via a fine stagione. Non deve essere un dramma, neanche il venderlo peggio dell’anno scorso, perché questo discorso va bene se devi metterli in banca. Riutilizzandoli, con anche le valutazioni degli altri calate, va bene così. Secondo me cerca aria nuova, la stagione l’ha un po’ condizionato. Oppure la Fiorentina rilancia, con un contratto da grande squadra e un allenatore top, ma non so se siano pronti”.

Graziani: “La Fiorentina non ha un bomber. Sulla panchina viola serve uno alla Spalletti”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO