6 Dicembre 2021 · 15:57
9.8 C
Firenze

Lucchesi: “Prandelli é un grande allenatore, unico problema la durata del contratto. Così perde autorevolezza”

Lucchesi ai microfoni di tmw news parla della scelta della Fiorentina di affidare a Prandelli la guida tecnica della squadra viola

CRACOVIA (POLONIA), 29/06/2012 EURO 2012 – ITALIA/CONFERENZA STAMPA PRANDELLI. NELLA FOTO CESARE PRANDELLI (C.T. ITALIA). FOTO SIMONE ARVEDA/PEGASO NEWSPORT/INFOPHOTO

Fabrizio Lucchesi è intervenuto ai microfoni di tmw news, soffermandosi anche sulla scelta della Fiorentina di affidare la propria panchina a Cesare Prandelli:

“É un gran professionista e un grande uomo, non ha nessun difetto. L’unico problema è la durata del contratto: perchè solo sei mesi? Prandelli traghettatore? Mi sembra riduttivo per un tecnico di qualità come lui. Il valore di un tecnico deriva dalla sua autorevolezza e capacità ma anche dalla forza della società. Ci sono giocatori che hanno due o tre anni di contratto che possono dire: ma tra sei mesi questo allenatore va via… Altro problema: la Fiorentina per diventare di profilo alto non può programmare a due mesi. Si programma a gennaio per l’anno successivo e con quale allenatore? Sarri è interessato a mio parere ai viola per la sue radici e appartenenza. Il problema di Sarri è però fargli fare la squadra, dargli la possibilità di sviluppare un grande progetto e di avere autonomia operativa. Altrimenti i big vanno altrove”

LEGGI ANCHE PEDULLÀ: “PIATEK ALLA FIORENTINA? NON ESISTE TRATTATIVA PER ORA. IMPENSABILE CHE SI SOENDANO 25 MILIONI A GENNAIO”

Pedullà: “Piatek alla Fiorentina? Non esiste trattativa per ora. Impensabile che si spendano 25 milioni a gennaio”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO