14 Maggio 2021 · 19:14
14.4 C
Firenze

Lotti: “Polemiche in Lega? Sembrava una riunione di condominio. Non parlo di campionato falsato ma…”

L’ex Ministro dello Sport, Luca Lotti, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per parlare dell’emergenza Coronavirus. Queste le sue parole:

“Il decreto è importante, e lo sport deve seguirlo alla lettera. Mi auguro che ci si attenga al regolamento nazionale”.

La Lega Serie A ha dato una brutta immagine al Paese?
“Ho seguito le polemiche ed ho compreso alcune differenze interne. Marotta ha esposto idee condivisibili, non è questo però il momento di litigare. I problemi sono altri e colgo l’occasione per ringraziare il sistema sanitario. Trovo strano che si siano giocate alcune partite oppure che si sia consentito ai tifosi atalantini di andare a Lecce. Adesso le regole sono uguali per tutti, si giocherà a porte chiuse e spero che l’immagine che uscirà sia pulita e trasparente”.

La Lega ha tardato a trovare l’unità sui calendari?
“È sembrato un condominio che non riusciva a mettersi d’accordo, poi una decisione andava presa. Le porte chiuse limiteranno gli ingressi alle società ma garantisce la regolarità del torneo. L’economia va avanti e la salute di tutti va messa prima di tutto. I giocatori possono giocare, così come tutti gli altri lavoratori. Non voglio parlare di campionato falsato ma qualcosa cambierà sicuramente con le gare a porte chiuse”.

Tuttomercatoweb.com

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Commisso incontra Nardella a Palazzo Vecchio per discutere sul Franchi

Il presidente della Fiorentina Commisso è arrivato a Palazzo Vecchio per parlare assieme a Nardella dello stadio Franchi. Eccolo nel video di Radio Bruno...

Ravezzani: “Mi hanno detto che gli ultras della Fiorentina hanno chiesto di perdere contro il Napoli”

Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, è intervenuto a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show “Mi hanno riferito che gli ultras della...

CALENDARIO