Gabriele Gori, l’attaccante del Livorno in prestito secco dalla Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno della sua doppietta contro il Foggia: “Sono stato molto emozionato a tornare qua a Foggia, dove tutto è iniziato per me con i professionisti anche se per poco tempo. Si è trattato di una serata indimenticabile per me e il gruppo”.

L’esultanza? “Non è stata assolutamente contro il Foggia, ma una rabbia da esprimere verso questa situazione: ho grande stima per Foggia e i foggiani. Vogliamo raggiungere la salvezza perché ne abbiamo ancora le possibilità”.