4 Dicembre 2020 · 08:51
3.2 C
Firenze

Liverani: “Abbiamo fatto una buona gara, abbiamo concesso soltanto un possesso palla sterile”

Il commento del tecnico del Parma

Fabio Liverani, allenatore del Parma, ha parlato così a DAZN dopo il pareggio per 0-0 contro la Fiorentina: “Siamo stati schiacciati, ma il possesso palla dei viola era sterile e orizzontale. Abbiamo avuto quelle tre o quattro ripartenze dove potevamo far male a sinistra, davanti abbiamo la coperta corta perché Cornelius era fuori, Inglese nel 2020 ha fatto due partite e non avevamo il potenziale per cambiare. Abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio qualche volta nel primo tempo, la squadra cresce di compattezza e di autostima, recuperando giocatori dal Covid e che non si sono allenati questa squadra possa giocare in maniera diversa. A prescindere dal modulo anche giocando con due attaccanti e due esterni che possono accompagnare l’atteggiamento sarà diverso. Karamoh è entrato bene, Brunetta anche se con due allenamenti ha dimostrato che calcisticamente sa giocare. Appena recupereranno tutti, Inglese compreso che stiamo aspettando, vedremo un miglioramento. Il modulo che abbiamo utilizzato è diverso, cambiare il tipo di calcio, provare a partire da dietro lo si fa con allenamenti e noi in questa situazione, non per trovare scuse, ne abbiamo fatti tre tutti insieme. Con qualche risultato positivo miglioreremo anche il gioco, ora serve compattezza. Crediamo che le sei settimane di ritiro siano fondamentali per creare una squadra, l’unione, il lavorare insieme. Una squadra che ha cambiato presidente, direttore sportivo e allenatore…”.

ASSENTI – “Non è facile, abbiamo avuto 8 giocatori fuori per il Covid tutti insieme, per me siamo gli unici. Osorio? Ha fatto una grande partita, ma anche Iacoponi quando è stato impiegato. Possono giocare tutti titolari, questo gruppo è stato costruito per questo, anche su Sohm puntiamo tanto. Tra un mese e un mese e mezzo farò fatica a scegliere. Se siamo distanti dalla mia idea di Parma? So che nel calcio è difficile però abbiamo fatto tre allenamenti insieme. Credo proprio di sì, ci siamo dentro e lavoriamo. La società mi ha dato un range dove vorrebbe che la squadra si trovasse”. Lo riporta calciomercato.com

LEGGI ANCHE, IACHINI: “SEPE MIGLIORE IN CAMPO, NULLA DA RIMPROVERARE. SE LA SOCIETA’ MI MANDA VIA…”

Iachini: “Sepe migliore in campo, nulla da rimproverare. Se la società mi manda via…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Petrachi: “Io alla Fiorentina? Per rispetto adesso non voglio parlare. Voglio tornare”

L'ex direttore sportivo di Roma e Torino Gianluca Petrachi ha parlato in esclusiva a Sportitalia, queste le parole del direttore sportivo accostato alla Fiorentina...

Sconcerti: “A Firenze solo la Fiorentina, questo è bello ma brutto allo stesso tempo”

Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina

CALENDARIO