L’Inter vede Fiorentina ovunque, adesso vuole Zaniolo, giovane viola regalato e scartato da Corvino

La storia di un giovane calciatore cresciuto nella Fiorentina ma scaricato da Corvino al suo ritorno a Firenze. Ora può andare all'Inter

0
457

L’Inter in queste ultime ore di mercato ha decisamente optato per la linea verde: Pellegri, Salcedo e Pompetto sono i giovani di grande talento che l’Inter sta per tesserare. Tra questi c’è anche Niccolò Zaniolo, giocatore che quest’anno si è messo in luce nella Virtus Entella. Vedendolo passare all’Inter, molti a Firenze iniziano a mangiarsi le mani.

Zaniolo nato a Massa nel luglio del 1999, è un prodotto del settore giovanile della Fiorentina. In viola ha fatto tutta la trafila arrivando fino alla Primavera, di cui era un punto fermo. Centrocampista centrale di grandi qualità, spesso con il numero 10 sulle spalle, era uno dei talenti più interessanti della Fiorentina. Corvino però ha fatto scelte diverse, non rinnovandogli il contratto e permettendogli così, nell’estate 2016, di passare a 0 alla Virtus Entella.

In Liguria il suo talento si è confermato, collezionando 22 presenze e 9 gol in Primavera. Giocate e qualità che hanno convinto l’allenatore della Prima Squadra Roberto Breda a dargli la chance di giocare con i grandi: a fine stagione saranno 7 le presenze in Serie B, ad appena 18 anni. L’Inter si è accorta di lui e adesso è molto vicino al suo acquisto. Con buona pace di Corvino e della Fiorentina, che, come già successo nel caso Mancini, centrale di grandi speranze perso a zero e adesso passato all’Atalanta per 1.5 milioni, hanno lasciato andare un giocatore dal futuro assicurato. Storcono il naso a Firenze, stanchi di vedere i talenti del vivaio realizzarsi altrove, senza che la società abbia almeno un ritorno economico, per continuare ad investire su scommesse esotiche, che risultano sempre un rischio rispetto a chi ha tirato i primi calci ad un pallone sognando di vestire la maglia che fu di Antognoni e Baggio.

Calciomercato.com

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.