Zero gol subiti nelle ultime tre partite, più 75 minuti di posta rimasta inviolata nella partita contro la Lazio dopo il vantaggio iniziale biancoceleste. Il merito è indubbiamente in primis di Stefano Pioli che ha saputo organizzare un’ottima fase difensiva, nelle ultime partite la Fiorentina ha rischiato pochissimo. Merito di una coppia centrale forte come quella di Pezzella e Astori all’altezza della recente storia viola.

Soprattutto in Italia la prima regola per vincere è quella di non prenderle. La Fiorentina sembra essere sulla strada giusta..

Flavio Ognissanti

Comments

comments