3 Dicembre 2021 · 14:32
10.4 C
Firenze

Lazio, alta tensione prima della sfida alla Fiorentina, la squadra infuriata per il ritiro imposto

La Lazio è infuriata per il ritiro imposto dal presidente Lotito, che pero' non ci sta: "Io pago gli stipendi in anticipo, non potete fare queste figure"

I giocatori della Lazio non hanno preso bene la decisione societaria di chiuderli in ritiro dopo il ko al Bentegodi contro il Verona. Lo scrive l’edizione romana del Corriere della Sera raccontando la sortita del presidente Lotito a Formello, ieri. “Non è stato un confronto, ma un monologo. Il presidente è stato durissimo, è furibondo per i rovesci subiti anche se continua a manifestare fiducia nel nuovo progetto: «Bisogna sempre credere in ciò che si fa», ha ripetuto, con toni però decisamente elevati, chiedendo che venga sposato in pieno il progetto Sarri. I calciatori non hanno gradito la decisione di chiudersi nell’eremo fuori Roma ma a Lotito questo interessa poco, anzi niente: “Io pago gli stipendi in anticipo e voi fate queste figure”.

INTANTO ESPLODE IL CAOS IN CASA LAZIO

Caos in casa Lazio, lite tra Sarri e Luis Alberto per colpa anche di Milinkovic Savic. Il retroscena

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO