27 Ottobre 2020 · 12:13
16.4 C
Firenze

L’arrivo di Dainelli non esclude quello di Batistuta, gli incontri con Barone e Commisso…

Dopo la conferma di Giancarlo Antognoni, ad essere stato contattato dagli uomini di Commisso è stato comunque Gabriel Omar Batistuta, il Re Leone che in città tutti ricordano con affetto ed un pizzico di grande malinconia. Ci sono stati alcuni incontri, uno anche a cena con Joe Barone, ma la fumata bianca non è mai arrivata, almeno fino a questo momento. Di certo c’è che tra gli obiettivi del patron c’è quello di dare il giusto risalto alla storia viola, con attenzione anche agli anni Ottanta e Novanta, perché dal passato più o meno glorioso il futuro non può prescindere.

Corriere dello Sport

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Fratini: “Io alla Fiorentina? Siamo più vicini. Avrei voluto aprire un canale preferenziale con il Grosseto…”

Scopritore di talenti, intermediario e un’esperienza nel calcio lunga 17 anni. È un profilo completo quello di Michele Fratini, accostato spesso alla società viola....

Gazzetta, niente Fiorentina nel futuro di Faraoni: ha rinnovato con l’Hellas Verona fino al 2024

Secondo quanto scrive stamani La Gazzetta dello Sport, Davide Faraoni la scorsa estate è stato ricercato da Napoli, Roma e Fiorentina. L'Hellas Verona però...

CALENDARIO