2 Marzo 2021 · 04:52
5.1 C
Firenze

La Fiorentina vicina a Meret, si chiude in settimana? Per Pjaca serve tempo

La Fiorentina ha scelto il suo prossimo portiere. Il suo nome è Alex Meret. Dopo aver incassato l’importante sì molto convinto da parte del giocatore, adesso la Fiorentina deve convincere l’Udinese a cedere il suo promettente portiere. L’Udinese è ben disposta a farlo a patto di fare cassa. La società viola è disposta a spendere tanti soldi per il giocatori, ovvero poco più di venti milioni ma non intenderebbe farlo subito. La formula studiata è quella di un prestito oneroso di 4-5 milioni con riscatto obbligatorio fissato sui 16-17. Questa formula consentirebbe all’Udinese di stare tranquilla di incassare i soldi e alla Fiorentina di non sborsare subito l’intera cifra. La Fiorentina vuole chiudere celermente per avere presto il suo portiere ed evitare inserimenti di altri club.

Chiuso il portiere la seconda pedina che sarà inserita sarà l’esterno d’attacco. Il nome molto forte è quello di Marko Pjaca esterno in forza alla Juventus. I viola hanno già incassato il sì del giocatore ma convincere la Juventus sarà molto più difficile rispetto all’Udinese. Anche perchè c’è un disaccordo sulla formula. La Juventus vorrebbe mantenere il controllo sul giocatore inserendo una recompra ma la Fiorentina non vuole rischiare di valorizzare un giocatore per poi perderlo. Una soluzione probabilmente verrà comunque trovata perchè il giocatore come già detto vuole rimettersi in gioco a Firenze. I tempi saranno maggiormente lunghi.

Per il dopo Badelj i tempi saranno ulteriormente prolungati perchè Corvino è concentrato sugli altri due ruoli, e sta lavorando sotto traccia su dei giocatori di altri campionati.

Lorenzo Bigiotti

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Per la Lega Calcio Lazio-Torino si deve giocare, ma i granata non si presentano, sarà 3-0 a tavolino

Lazio-Torino finirà per essere l'esatta ripetizione di Juventus-Napoli dello scorso ottobre: secondo quanto da noi raccolto, la Lega Serie A ha fatto sapere che...

Flachi: “Perché gioca Milenkovic? La personalità non si compra, ieri ad Udine per una scampagnata”

Le parole al veleno di Francesco Flachi ai microfoni di Radio Bruno Toscana

CALENDARIO