Questo l’articolo di Giovanni Sardelli della Gazzetta dello Sport di questa mattina:

Per la partita contro l’Empoli prezzo ridotto a 20 euro per tutti i tifosi viola che andranno allo stadio. Un terzo del costo del biglietto lo «offre» la società viola che contribuisce quindi al pagamento del tagliando salvaguardando dieci dei trenta euro necessari per l’acquisizione a prezzo intero. Sconto da applicare anche per i biglietti non interi (donne, Under 14 e Over 60) che costerebbero 20 euro a prezzo pieno. La Fiorentina spera che grazie alla «promozione» la Curva Sud Ospiti possa andare esaurita. Qualora dovessero rimanere dei biglietti, torneranno all’Empoli.

La Fiorentina pagherà solo il venduto, restituendo il resto al club di Corsi. Ma anche gli azzurri avranno un guadagno: i biglietti venduti saranno decisamente di più. Il momento, sportivamente parlando, è delicato. La squadra di Sousa fatica a dare continuità e viaggia in una posizione di centro classifica poco attraente. Al termine dell’ennesimo pari interno (con la Samp prima della sosta), al Franchi si erano uditi svariati fischi dalle tribune. Per questo la Fiorentina ha deciso di agire. Squadra, club e tifosi devono essere un fronte unico e l’amarezza dei sostenitori non ha lasciato indifferente il club dei Della Valle che ha deciso di fare questo regalo ai tifosi viola.

Comments

comments