La Fiorentina ha fissato il prezzo per Bernardeschi, 50 milioni. Psg e Chelsea in pole ma la Juventus ha una carta in più…

In attesa della sua risposta sul rinnovo con la società viola la Fiorentina sembra aver deciso la base di partenza per la cessione

0
489
Firenze, stadio Artemio Franchi, 15.01.2017, Fiorentina-Juventus, Foto Fiorenzo Sernacchioli.

Ok il prezzo é quello giusto, c’è e si assesta intorno ai 50 milioni di euro. Poi, è vero, verissimo, che anche le pretendenti al cartellino di Federico Bernardeschi ci sono. E sono tante. Infine è altrettanto vero che la Fiorentina, una volta deciso di valutare la cessione dell’attaccante, farà di tutto per sfruttare la pista estera. Meno ingombrante e probabilmente più ricco, del resto, immaginare che Berna possa prendere la via dell’Inghilterra o della Francia. Del resto a cercarlo (con forza) sono soprattutto Chelsea e Psg, ma anche il pressing dei club italiani non è da poco. Anzi.

Di sicuro, ad esempio, non appena Spalletti sarà il nuovo allenatore dell’Inter, è molto probabile che, proprio su indicazione del tecnico, i nerazzurri tornino alla carica con la Fiorentina e quindi con Bernardeschi. E poi c’è la Juve. Sì, il club bianconero, proprio come un anno fa, ha serie intenzioni di riprovare l’assalto al talento viola.

Una bella fetta dei soldi della Champions, dunque, Marotta e Paratici (su consiglio di Nedved) potrebbero decidere di dirottarla verso Firenze.

Non solo. Anche se in forma assolutamente indiretta, Bernardeschi potrebbe trovare nel conterraneo Buffon (entrambi sono di Carrara e il loro rapporto in Nazionale è già solidissimo), il miglior sponsor per aprire una trattativa con la Juventus. Così scrive La Nazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.