31 Luglio 2021 · 21:29
28.7 C
Firenze

La Figc boccia la farsa della Salernitata sul trust di Lotito, in bilico iscrizione alla serie A

Lotito, presidente sia della Lazio che della Salernitana, deve vendere il club campano, non è andata bene la storia del trust di proprietà

Foto LaPresse – Gerardo Cafaro
15 11 2015 Salerno – Italia
Sport Calcio
U.S. Salernitana 1919 vs Novara Calcio
Campionato di Calcio Serie B CONTE.IT 2015/2016 – Stadio “Arechi”
Nella foto: Claudio Lotito
Photo LaPresse – Gerardo Cafaro
15 11 2015 Salerno – Italy
Sport Soccer
U.S. Salernitana 1919 vs Novara Calcio
Italian Football Championship League B CONTE.IT 2015/2016 – “Arechi” Stadium
In the picture: Claudio Lotito

La Federcalcio ha bocciato la proposta di trust presentata venerdì dalle società proprietarie dalla Salernitana (una del figlio di Claudio Lotito, Enrico e l’altra di suo cognato Marco Mezzaroma) dando tempo fino a sabato 3 luglio alle 20 per risolvere i problemi e potersi iscrivere regolarmente al prossimo campionato di Serie A. Da parte della Figc è stato evidenziato come, “in virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio ‘blind trust’. La Figc rileva, inoltre, che non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti”.

La questione del trust nasce dal fatto che Claudio Lotito è già presidente della Lazio e le norme federali non permetto di essere proprietari, direttamente o comunque indirettamente, di due club che competono nello stesso campionato. Lo scrive Sky Sport.

GAZZETTA, LIROLA TORNA AL MARSIGLIA, ALLA FIORENTINA ZAPPACOSTA?

Gazzetta, Lirola tornerà al Marsiglia. La Fiorentina al suo posto vuole prendere Zappacosta

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO