JESÈ RODRIGUEZ DICE NO ALLA FIORENTINA. ADESSO SI PUÒ PRENDERE DAVVERO BERARDI

Colpo di scena, Jesè Rodriguez dice no alla destinazione viola. Adesso Corvino ha due strade da prendere per regalare l'esterno a Pioli

Accordo tra Fiorentina e Psg per Jesè Rodriguez sulla base di un prestito biennale con diritto di riscatto. Sembrava tutto fatto e deciso ma il giocatore ha fatto sapere al suo procuratore di non essere convinto sulla destinazione Italiana. Tutto fermo e bloccato dunque. Con Corvino che molto probabilmente dovrà guardare altrove. Jesè non vuole la Fiorentina.

La società viola ha dato al calciatore altre 48 ore di tempo per cambiare idea, se entro due giorni non sarà arrivata la risposta definitiva allora questa pista sarà abbandonata definitivamente.

A questo punto Corvino cercherà ancor di più di prendere Domenico Berardi del Sassuolo. Il club neroverde chiede 40 milioni mentre la società viola ne offre al massimo 30. Si può arrivare ad un accordo anche inserendo Babacar nella trattativa ma questo poi dipende tutto dalla richiesta del Sassuolo.

Berardi è il numero uno della lista viola ma occhio alle sorprese, il no di Jesè Rodriguez ha spiazzato tutti e adesso si stanno mescolando le carte. O arriva Berardi o un acquisto a sorpresa sulla falsa riga del colpo Benassi..

 

Flavio Ognissanti

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments