14 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 23:42

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Italiano: “Non tutta Firenze ha capito che vogliamo dare emozioni. Jovic e Terzic hanno mancato di rispetto”
News

Italiano: “Non tutta Firenze ha capito che vogliamo dare emozioni. Jovic e Terzic hanno mancato di rispetto”

Flavio Ognissanti

14 Maggio · 17:59

Aggiornamento: 14 Maggio 2023 · 18:20

Condividi:

Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa dopo al vittoria contro l’Udinese, queste le parole dell’allenatore della Fiorentina:

“Una delusione cosi la devi smaltire velocemente, questa partita è importante e l’abbiamo preparata in un giorno e mezzo, quando entri cosi eviti di prendere gol evitabili, abbiamo concesso poco, colpito due pali. Era questo il risultato che volevo vedere per arrivare con entusiasmo e fiducia per giovedi

Andiamo in campo per dare emozioni a questi tifosi, questa è una curva che porterò sempre nel cuore fin quando farò questo mestiere perchè è una curva che ti fa vincere le partite, noi daremo tutto a Basilea per rendergli orgogliosi della nostra squadra e ci dispiace non averlo fatto giovedi. Questo è un gruppo che ha giocato 54 partite dando tutto, quasi tutta Firenze l’ha capito, una parte di Firenze no ma questa è una mia percezione.

Castrovilli sta alzando il valore delle sue prestazioni, sono contento di come sta rispondendo, lui si sta rimettendo in moto perchè il vero Castrovilli lo avremo il prossimo anno. A Basilea l’atteggiamento deve essere quello di oggi approcciando cosi la squadra. Contro il Basilea abbiamo avuto più dominio, oggi il possesso è favore dell’Udinese, abbiamo cercato di giocare in maniera un pò diversa, il Basilea invece erano tutti dietro la linea della palla, non è semplice scardinare, abbiamo staccato un pò per quei venti minuti che ci sono stati cari. Se l’avversario è tutta dietro è più difficile trovare soluzione

Cabral ha sentito un fastidio al piede dopo il Basilea, non era a disposizione, speriamo di averlo giovedi al 100%, abbiamo bisogno di gente che vada forte, chi non è al 100% non metterà piede in campo. Su Jovic e Terzic, quando ti bussano in ufficio e ti chiedono scusa non puoi altro che perdonarli, hanno mancato di rispetto a me, ai compagni, alla società ma si sono pentiti subito e ripartiamo”

LE PAGELLE DEI GIOCATORI DELLA FIORENTINA

PAGELLE FIORENTINA: CASTROVILLI MVP, MILENKOVIC QUASI PERFETTO. MALE KOUAMÈ, BENE BREKALO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio