18 Gennaio 2022 · 19:38
5.8 C
Firenze

Il Coronavirus arriva in Toscana, un caso a Firenze e uno a Pistoia. Le ultime sul contagio

Primo caso di tampone positivo per coronavirus in Toscana, a Firenze e probabile caso a Pistoia. Si attende la conferma dell’Istituto superiore di Sanità. Si tratterenbbe di un imprenditore di 63 anni che ha aziende in Oriente. L’uomo ieri pomeriggio si è presentato all’ospedale di Santa Maria Nuova, nel centro cittadino.

Nella notte il tampone ha rivelato la presenza del coronavirus Covid -19. Il paziente è stato trasferito nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri e gli ambienti del Pronto soccorso di Santa Maria Nuova sono stati sanificati. L’ultimo bilancio in Italia parla di 271 contagiati e sette morti, tutti anziani già indeboliti da altre patologie. Ma a metà mattinata sono già 206 i casi in Lombardia e 38 in Veneto.

L’imprenditore di Firenze sarebbe rientrato dall’Oriente ai primi di gennaio e si sta cercando di capire se possa essere stato contagiato in Italia da un suo dipendente che stava male alcune settimane fa. La persona contagiata a Pistoia invece, un informatico di 49 anni già in isolamento volontario, sarebbe appena tornata da Codogno. Ieri, in seguito a un picco febbrile, ha contattato i servizi sanitari.

Repubblica.it

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO